Lo spot che non ti aspetti: “Stanchi del solito spurgo?”

Sono indecisa se infilare questo articolo in “Sfott the spot” o in “Ops, ho pestato una merla!”

Siete stanchi del solito spurgo? Ora, non so quale sia il solito e ho il sacro timore di conoscere l’insolito, ma visto che lo spurgo va fatto – e guai a rimandare! –, allora è il caso di conoscere uno spurgo tutto nuovo, roba mai vista prima. Lo spot è ferrarese ed è reale, lo giuro.


Quindi, fatemi capire, dove sta lo spurgo insolito? Già mi immaginavo operai a torso nudo e kit di benvenuto – con tanto di spazzolino da water, roba professionale! – , spritz e patatine durante l’attesa, o magari uno spurgo via web… insomma, dove sta la novità? Non si sa, ma è bello immaginare questo spot passare su Telestense a ore pasti.

Ovviamente, doveste averne bisogno, cercate questi signori sull’elenco alla voce “pozzi neri”.

Toh, davvero insolito!

Ok, bene, abbiamo aperto le trasmissioni alla grande. La giornata è lunga, può solo peggiorare.

Tag:, ,

Informazioni su Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

9 risposte a “Lo spot che non ti aspetti: “Stanchi del solito spurgo?””

  1. Ad Sidera dice :

    Ognuno c’ha il suo settore di merla, ecco!

    "Mi piace"

  2. Mihaela dice :

    Come ha fatto il tizio a rimanere serio mentre registrava? lol
    Bè, ne ho pestata una ieri, scoprendo che gli elefanti esistono anche a queste latitudini…e che palle!

    "Mi piace"

  3. Mihaela dice :

    Magari avesse portato fortuna! Spero ne porti al padrone del suddetto elefante, perchè se lo becco altro che merla. -.-

    Spero gli abbiano aumentato lo stipendio. 🙂

    "Mi piace"

  4. tigli&gelsominO dice :

    gelsominO si chiama fuori, gracida che lui non li conosce…

    "Mi piace"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: