I quesiti dell’amico Matteo: tu chiedi e lui risponde… alla sua maniera.

Fate finta – guardando l’avatar – che l’utente richiedente abbia speranza di sposarsi con qualcosa che non sia gonfiabile e dategli retta: perché gli sposini cono così poco parsimoniosi il giorno delle proprie nozze?

E a quelli che muoiono di fame questi bravi credenti ci pensano quando bruciano dieci ventimila euro (per stare bassi) in un giorno solo?

Fingerò di non sapere che l’utente richiedente si vuole infilare tra quelli che muoiono di fame per il gusto di scroccare un pasto. Vediamo invece cosa ne pensa della questione l’amico Matteo.

Secondo quel gran genio – e sperimentatore linguistico – dell’amico Matteo, le cose stanno in questa maniera: Perchè i ristoratoi e gli organizzatoi di matromoni sono dei poveri.. di spirito?

I ristoratoi e gli organizzatoi??? Ma qui siamo a livello dei termosifonocavallo di battaglia dell’amico Matteo!

Eviteremo la prova del palloncino all’utente Limoncello, sulla fiducia.

Quando ci battezziamo diventiamo…………?

Diventiamo battezzati, tutti quei punti neri arrivano con l’adolescenza.

proprietà della chiesa?

Ehm… dalle vostre parti vi marchiano a fuoco?

E’ come se facessimo parte dello Stato del Vaticano?

No, sarebbe chiedere troppo: restiamo italiani e paghiamo le tasse. Ma l’amico Matteo, che la sa lunga, suggerisce una degna risposta al quesito.

Il vaticano intanto ci prova,

Se hai meno di quindici anni, sennò si mangia le mani per essere arrivato tardi.

poi metti che trovano un cavillo legale.. ti pigliano pure la casa con accusa di vilipendio se ti ribelli a questa dichiarazione di proprietà ereditaria e non richiesta, attenzione!

Sì, certo… detta da quello che non si lava le orecchie!

Tag:, ,

Informazioni su Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

7 risposte a “I quesiti dell’amico Matteo: tu chiedi e lui risponde… alla sua maniera.”

  1. Alessandro Madeddu dice :

    Ma sì, un’accusa vale l’altra: vilipendio, abigeato, furto con scasso – tutti uguali!

    "Mi piace"

  2. Antonello Iannoni dice :

    Solo allacca è l’unico vero deo, e malometto lo suo manutengolo.

    "Mi piace"

  3. Stranoforte dice :

    Vi prego, andiamo a cercarlo Matteo.

    "Mi piace"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: