In attesa del prossimo “E giovedì… gnocche”, il triste annuncio di un gnocca-flop!

Ebbene sì, la pippaggine di Pippa ha fatto flop. Nonostante Giramenti si sia sperticato in lodi – qui –, l’Ansa è costretta ad ammettere che, nella prima settimana di vendite, i librai sono riusciti ad appioppare agli ignari passanti solo duemila copie di questo capolavoro.

Capolavoro che – oh povera bestia! – è solo undicesimo nella categoria bestseller di Amazon – e ciucciarsi baffi ché già va grassa! – e arranca al 303° posto nella classifica nordamericana.

Così titola Libero«Pippa Middleton, che flop in libreria: meglio il suo Lato B», mentre Vip.it svela che persino sul sito dell’azienda di famiglia – Party Piecesil libro è già in sconto. Poveretti, sarà dura disfarsene!

Tag:, ,

Informazioni su Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

16 risposte a “In attesa del prossimo “E giovedì… gnocche”, il triste annuncio di un gnocca-flop!”

  1. sarapintonello dice :

    2000 sono già tante eh, ma ce li fanno conoscere i lettori?

    "Mi piace"

  2. Tale's Teller dice :

    Duemila copie in una settimana.
    Per lei è un flop quello che per la quasi totalità degli autori andrebbe festeggiato con orge e baccanali.

    "Mi piace"

  3. Daniela dice :

    Quoto Tale’s Teller: avercelo un editore (uno) che mi faccia vendere 2000 copie (2) con una storia del piffero (quella ce l’avrei nache). Prenderei una storta colossale, da non riprendermi per giorni e giorni. Però, c’è sempre un però, il suo lato B minga ce l’ebbi io. Vabbè, tenterò per la solita e squallida via della pubblicazione classica 😉

    "Mi piace"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: