Trame tramortite: roba da scatoloni.

Ciao a tutti….allora…io vorrei scrivere un libro fantasy

Sarà un testo lunghissimo se ci infili tutti questi bei puntini.

(Il fastidio causato da questa immagine dovrebbe avervi indotti a riconsiderare il potere nefasto dei punti di sospensione…).

ed ho già in mente quello che vorrei scrivere ma?

Ma?

Ma non mi viene in mente nessun titolo…è da un pò che ci penso ma niente….

Pensaci e, nel frattempo, leva ‘sti maledetti punti e correggi il po’. Almeno fai qualcosa di costruttivo.

quindi vorrei un aiutino!….

E io vorrei schiaffeggiare la tua maestra delle elementari.

Allora io ora vi scrivo la trama….

Lasciandoci il tempo per decidere se scappare, leggerti o sopprimerti. Grazie per questa inaspettata carineria.

Una ragazza 16enne,Lucy Lenders va a Boson,con sua madre Marta Lenders,

Temevo andasse nel bosco per portare le frittelle alla nonna. Invece va molto più lontano, forse a Boston, ma non ne sono certa.

a prendere le ultime cose rimaste della sua povera nonna che se ne andata 2 mesi fa….

Morta di sfinimento mentre schiaffeggiava la tua maestra delle elementari.

dove ci resta 6 settimane.

Veniamo al sodo o ravaniamo nelle minchiate fino a scolorirci l’incarnato delle piante dei piedi?

Nella soffitta della nonna,Aurora Lenders,Lucy trova degli scatoloni dei quali sua madre non ne sa niente,

Strano! Tutte le nonne indicano nel testamento il contenuto di scatole e scatoloni nascosti in scantinati, soffitte, garage e sgabuzzini.

cosi lei ogni giorni fruga tra gli scatoloni

Ogni giorni, per 6 settimane. La nonna ha una cantina da fare invidia al magazzino dell’Ikea.

e trova molte cose riguardanti sua nonna,

Ma dai!

suo nonno Robby Lenders

Urca!

ed un ragazzo il quale Aurora ha conosciuto al liceo e se ne innamorò,Hyden Kian,un ragazzo molto diverso dagli altri….

Un tizio che forse sapeva scrivere in maniera decente. Peccato non ti abbia lasciato in dote – chiusa in uno scatolone – questa sottovalutata capacità.

Aiutatemi vi prego!!

La tua maestra delle elementari ha dato forfait e noi siamo troppo stanchi per aiutarti. Schiaffeggiare stanca.

Tag:, ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

16 responses to “Trame tramortite: roba da scatoloni.”

  1. Alessandro Madeddu says :

    Schiaffeggerei direttamente lei, senza passare per la maestra. Magari è pure una bella ragazza…

    Mi piace

  2. Simona says :

    Mah, tenuto conto del riassunto, si potrebbe suggerire alla fanciulla un bel “Breaking balls”, così la Meyer le fa da traino pubblicitario… (evvai coi puntini!)

    Mi piace

  3. Luan says :

    Io, invece, ho ricevuto giusto ieri la seguente mail:

    “Buon giorno,sono *** ***, vorrei sapere se foste interessati ad una di questi miei lavori inediti. Scusandomi per l’eventuale disturbo saluto cordialmente.”

    Tu foste interessata a visionarli?

    Mi piace

  4. Giuly says :

    le scatole, le scatole…mamma come mi incuriosiscono! Le scatole, cosa ci sarà mai dentro di misterioso? Quasi quasi chiamo Stephen King e le faccio aprire a lui…

    Mi piace

  5. Daniela says :

    Secondo me voleva scrivere Una ragazza 16enne,Lucy Lenders va a BUSON,con sua madre Marta Lenders…e speriamo che nel “buso” ci cada prima di aprire l’ultima scatola!

    Mi piace

  6. minty says :

    Ma Boson è quella città famosa, fondata dal signor Higgs?

    Per il resto tutti gli errori di grammatica mi hanno annicchilito. Dovrò leggermi 10 pagine di un qualche classico a caso per ripigliarmi… 😦

    Mi piace

  7. moloch981 says :

    Ma la trama continua o si ferma qui? Perché, se non dice altro, anche chi, preso da bontà, volesse risponderle seriamente, che titolo le potrà mai suggerire, “Gli scatoloni della nonna”? Non mi sembra che attirerebbe tanti potenziali lettori!

    Mi piace

Trackbacks / Pingbacks

  1. Trame tramortite: roba da scatoloni. | SegnalaFeed.It - 26 novembre 2012
  2. Trame tramortite: roba da scatoloni. - 27 novembre 2012
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: