Reclami alla réclame: trip tricotico.

Dove ti giri, spunta una bruttura. E io non ero pronta, lo ammetto, proprio non mi aspettavo la chioma con le scarpe, le gambette che sfuggono alla nuvola pelosa, i barbapapà con la messa in piega. Ecco perché ho voluto controllare sul sito di ‘sta benedetta marca…

Ahhh… ma allora sono convinti d’aver avuto l’idea del secolo! Bravi!, quel fungo allucinogeno in tacco 12 riuscirà certamente a convincermi. Molto più di… ta dan!

Un cugino a caso.

Due bestiole a caso.

Una donna barbuta a caso. Ma per conoscerla meglio potete fare un salto qui.

Insomma, uno spottone degno di nota. Adesso m’infilo le scarpe da siora e vedo che succede.

Tag:, ,

Informazioni su Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

6 risposte a “Reclami alla réclame: trip tricotico.”

  1. Elena dice :

    Che risate!!! Mia figlia – anni cinque – ha visto il post e ha commentato: che strane donne senza corpo…. Ben cari, ci arrivano pure i bambini che qualcosa non torna….

    "Mi piace"

  2. Dalailaps dice :

    Mai post fu appropriato per condividere con te la foto che ho usato per gli auguri di Natale: questa.

    "Mi piace"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: