Trame tramortite: i Custodi, il medaglione e altre incredibili novità.

I tramisti si sono fatti furbi, ecco perché tocca cercare trame tramortibili utilizzando la macchina del tempo. Questo grandioso fantasy, infatti, ha due anni sul groppone.

Un anno fa il tramista era ancora al punto di partenza…

Ma si sa che certi fantasy vanno meditati a lungo.

Vorrei la vostra opinione sulla trama di un libro che ho intenzione di scrivere?

Chi trova un tramista, trova un tesoro. Accomodati, dicci di te, del tuo fantasy…

Come ho detto prima vorrei un opinione sulla trama di un libro che vorrei scrivere.

Sì, certo, un’opinione. Vuoi stenderti o facciamo una seduta tramistica in piedi?

E’ un pò

Argh!

che sto pensando di scriverne uno e finalmente ho un’idea (che tra l’altro è ispirata ad un sogno che ho fato ._.),

Fosse accaduto a sua sorella, sarebbe stato un sogno fata, ovviamente.

ma vorrei l’opinione di qualcun’altro.

In amicizia, tra noi quattro gatti, ci permettiamo di scomodare la Treccani.

Il libro è un fantasy che parla di 6 ragazzi che scoprono di avere dei poteri

Ma non mi dire!

e hanno il compito di cercare i sei pezzi dell’antico medaglione,

Ah!, l’antico medaglione andava portato in salvo… Ehm, no, era un vaso

che fu distrutto durante l’ultima battaglia tra gli antenati dei ragazzi, chiamati Custodi

Avrei detto che gli antenati si chiamassero nonni e bisnonni, ma certo non sarebbe suonato molto fantasy.

(il cui compito era proteggere il medaglione e la città),

Ah, ok, quindi i nonni custodi – no, non gli angeli custodi, questo è un fantasy serio – avevano il compito di proteggere ‘sto benedetto medaglione. Eppure il medaglione fu distrutto durante l’ultima battaglia, segno che a una certa età bisogna proprio andare in pensione: il lavoro del custode è logorante.

e il nemico (di cui devo ancora decidere il nome ma è per certo una creatura malvagia),

Ma tu pensa, c’è anche un nemico! Lo chiameremo PierGaglioffo, per comodità.
PierGaglioffo, in qualità di nemico, è una creatura malvagia. Il nemico lo è spesso. Quando non lo è, si tende a farci amicizia… scombussolando la trama fantasy.

che fu sconfitto, ma non morì bensì si nascose.

Ah, gaglioffo di un PierGaglioffo! Non muori ma ti nascondi. E se ti nascondi bene, magari il fantasy diventa una trilogia.

Generazione dopo generazione

Fai con comodo.

si arrivò ai ragazzi protagonisti che poi riescono a ricostruire il medaglione

Col Vinavil?

e grazie al suo potere

Quale?

a sconfiggere una volte per tutte il nemico.

PierGaglioffo, che non si era poi nascosto così bene.

Come vi sembra?

Accetto consigli e critiche se costruttive. Grazie.

Tenendo presente che le critiche costruttive bisogna meritarsele, dico bene?

Avevo intenzione di fare tre ragazze e tre ragazzi,

Così possono ballare anche i lenti.

e focalizzarmi un pò

Argh, e due!

di più su una ragazza il cui antenato-custode magari era il ”capo”, diciamo.

E già facciamo delle differenze…

Per quanto riguarda la storia d’amore avevo già associato ogni ragazza a un ragazzo.

Ma dai!

Pensavo di far piacere a due ragazze lo stesso ragazzo,

Quindi c’è un tale che resta spaiato.

ma poi quella più ”popolare” si innamorava di quello più ”sfigato”

La pupa e il secchione, certo. Le citazioni colte non fanno mai male.

e la cosa era reciproca.

E lui accende pure un cero in chiesa.

Per il titolo devo ancora decidere, se avete qualche consiglio anche per quello ben venga (:

Vuoi un titolo originale quanto la trama? Chiamalo Fantasy.

Tag:, ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

11 responses to “Trame tramortite: i Custodi, il medaglione e altre incredibili novità.”

  1. Michele says :

    hahaaaaa un libro suo tramisti ecco cosa dovresti fare, best seller di ironia 😉

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Dovrei mettere assieme tutte le trame tramortite – e quante saranno? tante, decisamente – e farne un ebook. Ovviamente gratuito e scaricabile su Giramenti, in amicizia. Dico da tempo di volerlo fare, il più è trovare il tempo per farlo…
      Certo poi bisognerebbe convincere la gente a papparsi un ebook di robe scritte così. Quindi, a conti fatti, mettere assieme le trame è il minimo. Il difficile sarebbe convincere i lettori a leggere ‘sta pizza.

      Mi piace

  2. Serena says :

    Domenica all’insegna della depressione e dello studio, quand’ecco che leggo tale perla e il mondo sembra più bello!!
    AHAHAHAHAHAHHA! Grazie, davvero. Questo post me lo metto tra i preferiti! 😀

    Ps: La tua è una missione. Una vocazione!! 😀

    Mi piace

  3. Stranoforte says :

    Che poi dal medaglione al merdaglione il passo è breve.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: