Avanti col tramismo!

Accompagnandoli cortesemente all’uscita…

Per sbaglio ho schiacciato ”acquista” sul kobo?

Ohhh… e quindi?

Non ho carte collegate nè niente, ma mi chiedevo mi ha preso i soldi in qualche modo o non è possibile senza carte di credito? Scusate la mia ignoranza! D:

Eppure lo sanno tutti che il Kobo deve stare all’asciutto e non deve mangiare dopo mezzanotte. Ah, no, forse vale solo per i Gremlins.
Dicevi che non hai carte di credito, bene, perfetto. E come cacchio dovrebbe averti pigliato dei soldi, ‘sto benedetto Kobo? Fottendosi – letteralmente – il tuo maialino pieno di monete?
Senti, cortese tramista, dammi retta: butta il Kobo e piglia il Sapientino. Per il Kobo è ancora presto.

E l’utentessa rispondente

Grazie d’esistere!


Aiutino per un libro che sto scrivendo?

Ohhh… l’aiutino…

ciao a tutti, ho appena iniziato a scrivere un libro,

Mai nessuno che decida di fare coprisedili all’uncinetto.

la protagonista parlerà in prima persona e al presente,

Stai tentando d’impressionarci?

inizialmente è triste , racconta dei ragazzi di una volta, della mamma che non ha piu’ e del papà che non c’è mai, pochi amici e un’autostima bassissima anche se in realtà è perfetta?.

Allegria!

dite che devo farle incontrare l’amore?

Ma no, per carità! Un suicidio e via, al primo capitolo.

glielo devo fare incontrare ma poi far si che crolli tutto il suo castello di carta? o posso fare qualcos’altro?

Puoi fornirle corda e sgabello.

grazie per ogni suggerimento 🙂

E ricorda… i coprisedili.

Ho scritto in libro……Voi capite?

No, se scrivi in questa maniera non capiamo.

Ho scritto un libro che stá spopolando a Milano.

Ma pensa!, un bestseller della madonna. Anzi, della Madunina.

Come farne trarre una versione cinematografica?

Se sta spopolando, qualcuno ti verrà a cercare. Per farne un film o per farti una pernacchia.

Premetto
Sono laureato in Lettere ho partecipato a 25 concorsi letterari solo nel 2013.

Paghi le tasse e non sputi per terra. Insomma, un genio.

Come contattare la Warner???

Mi risulta abbia una succursale a Cernusco sul Naviglio. Vai e suona.

Andate sulla mia pagina facebook?

A fare cosa?

Qui troverete il libro ke sto scrivendo mi potreste dire se vi piace o devo cambiare qualcosa grazie 😀

Una platea entusiasta.

Avanti il prossimo!


AAA appello agli scrittori pubblicati e/o aspiranti tali: ma come fate?

E di cosa vi fate.

ad organizzare quello che volete scrivere? Mi spiego: io ho la trama in testa e moltissime immagini che visualizzo con gli occhi della mente…

Gli occhi della mente. A chiamarla immaginazione sono capaci tutti.

ma arrivato il momento di mettere le idee nero su bianco, non riesco a farlo. Non riesco ad organizzare la trama, a schematizzarla, ad avere ben chiare le fasi della storia. Perchè?

Potresti non esserci tagliata. Non è mica un dramma, eh? Poco fa abbiamo lanciato l’idea dei coprisedili all’uncinetto.

Come faccio?

Se ti sembra una faccenda troppo complessa, puoi sempre darti alle presine. Non le fa più nessuno, e il mondo avrebbe tanto bisogno di presine!

Sono bloccata così da mesi e mesi ormai ed è assolutamente frustrante.

È un segno!, è tempo di presine. O di coprisedili, ma solo se te la senti.

Grazie a tutti quelli che mi risponderanno (se qualcuno mi risponderà).

Seguono risposte incoraggianti. Ovviamente non le abbiamo scritte noi.

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

24 responses to “Avanti col tramismo!”

  1. sandra says :

    Strano, sono di Milano ma il libro che sta spopolando non ha suonato il mio campanello. A dire il vero sì anch’io preferisco di gran lunga le presine. Buona settimana

    Mi piace

  2. Perla di Paolo says :

    Ma Gioia il tempo che risparmia a scrivere la k al posto della ch, come lo impiega? Forse a pensare al libro che sta scrivendo……??

    Mi piace

  3. achiara84 says :

    Il “non so, se sono libri invernali…” mi ha steso per almeno 10 minuti.
    Sul resto, non so più cosa dire, mi lasciano sempre più perplessa.

    Mi piace

  4. Michele says :

    hahaha son sempre più esilaranti, ma mi spaventa un poco la massa di assoluta idiozia che ci circonda

    Mi piace

  5. Liam says :

    Non ho carte collegate nè niente, ma mi chiedevo mi ha preso i soldi in qualche modo o non è possibile senza carte di credito? Scusate la mia ignoranza! D:

    😀 😀 povera… non ci dormirà la notte. La immagino sbirciare dalla finestra, timorosa di vedersi arrivare un paio di agenti recupero crediti

    Mi piace

  6. livingmovies says :

    Rimango sempre sconcertata dalla quantità di persone che vogliono scrivere proporzionata a quelle che SANNO scrivere. Ma soprattutto… è interessante come tutti si soffermino all’inizio, manco a un’incipit (magari non sanno cosa sia), ma proprio all’inizio!!! quando la cosa più complicata è proprio la fine! hihihihi

    Mi piace

  7. tibi says :

    Se sono libri invernali… grazie per avermi sollevato il morale, dopo una giornataccia.

    Mi piace

  8. minty says :

    E anche oggi, grazie all’amico tramista che vuole contattare la Warner per trasformare assolutamente in film il suo libro, che stà (L’accento, mi raccomando! Fai vedere bene che la laurea in Lettere l’hai trovata nelle patatine!) spopolando a Milano, i 10 minuti di ghignate assortite sono assicurati! 😛

    Mi piace

  9. agane says :

    Mi sono immaginata, con gli occhi della mente, Kobo: mostruosamente ingordo di carte di credito che si aggira per Milano alla ricerca del libro che sta spopolando (stavo per scrivere “spappolando” ) a Milano e alla fine si arrampica sulla Madonnina e viene ucciso dall’armata di FB che ha cliccato “mi piace” sulla pagina di Gioa… Nooooooooooooo, che trama!!! Quasi quasi ci scrivo un libro, avete qualche consiglio? ihihihihih

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: