Tramisti da trauma.

È venerdì, giorno di roba seria. Ma non qui. Qui abbiamo i tramisti.

Ho iniziato un racconto…mi date consigli per trama?

Tempi moderni, adesso è il lettore a fornire le trame. Se le fa confezionare a suo gusto e le sfoggia in società: «Hai visto che bel racconto? Mi cade bene, soprattutto sul finale». E allora vediamo di fare qualcosa per questo racconto, un capospalla letterario che parla di…

parla di una ragazza che abita da sola con la sua gatta molto fragile

Amo le gatte in vetro di Murano.

..e ricca di sogni….

Eh, una gatta sensibile!

che lavora in un posto dove la trattano male

Una gatta di vetro che lavora in vetreria ed è costretta a soffiarsi da sola. Il naso, almeno.

….l intenzione e un thriller ma mi manca la fantasia aiutatemiiiiiii

Un che? Un thriller? Gentile tramista, è già tanto se qualcuno non ti sguinzaglia contro la Protezione Animali.

Eppure qualcuno ha un buon consiglio. Be’, buono. Un consiglio, ecco.

La ragazza e’ mussulmana, deve liberarsi del gatto e dei sogni o diventerà un cadavere

Idea grandiosa, a questo punto occorre liberarsi di quel po’ di trama che l’autrice ha partorito dopo ore e ore di peperoni sullo stomaco. E che ne dice lei?

Nel frattempo il gatto ha già telefonato all’Enpa.

E tanto per restare in tema culturale…

Avanti il prossimo!

Amen.

Quali dovrei evitare di inserire?

Tutti.

Non ho ancora scelto il nome, in genere evo prima scrivere un bel po’

In genere evo prima, immagino stia per in genere bevo prima. E questo spiegherebbe molte cose.

ma ha come protagonista un mago cieco.

E forse un lettore stupido.
Occhio anche al notevolissimo consiglio dell’utente rispondente, quello che «sono critiche costruttive spero non ti offenda».

Sto ancora aspettando le critiche costruttive.

No, aiuto lo diciamo noi: aiutoooooo!

Come pubblicare un libro?

Ecco il quesito che non può mai mancare, capirete a breve perché a una domanda del genere occorre sempre rispondere fingendosi morti.

Ciao ragazzi, io sto scrivendo un libro su una storia d’amore autobiografica.

Certo, certo…

Inizialmente pensavo di tenerlo per me e magari farlo leggere alle persone più strette che ho.

Per persone strette forse intende dire smilze.

Però più scrivo e più penso che magari un giorno vorrei pubblicarlo. . Sapete le modalità? Ah dimenticavo. .

E qui viene il bello!

Vorrei pubblicarlo senza nome.. anonimo. . Sapete se anche pubblicandolo anonimo pagano?

Lui più scrive e più pensa, e pensa anche alla grana. Un tipo sensibile con una grande storia d’amore da raccontare.

La curiosità era troppa e l’antico vaso andava portato in salvo. Contattare chi?

E via andare. Così imparo a ficcare il naso.

siccome devo comprare dei libri al negozio della Mondadori a Modica..
ho visto che online mettono gli sconti.
ma nei negozi anche oppure hanno i prezzi di copertina e quandi non fanno sconti?

E quindi tu sai leggere. Ah, ok.

Uffaaaaaa voglio assolutamente pubblicare un libro ma non riesco aiutoooo?

E lamentandoti su Yahoo Answers pensi di risolvere il problema?

Mi sto disperando non è possibile che tutti dicono che la cosa più facile da fare è pubblicare un libro,

Chi sarebbe a dire una minchiata del genere?

mentre io da quattro anni che provo a rivolgermi a chiunque inutilmente..

Spero che il chiunque includa almeno qualche editore.

vi prego aiutatemi sto impazzendo io ci tengo moltissimo non è possibile,in libreria vedo libri pubblicati da gente qualunque ma come fanno uffaaaaaaaaaaa..

Gente qualunque che si permette di pubblicare libri. Una roba davvero inaudita.

quattro anni sono anche troppi!

Non dipende dagli anni, dipende da come scrivi. Così, a occhio.

basta!cosa devo fare??!..qualcuno mi ascolti,almeno questa volta..nn ci terrei così tanto se nn fosse una mia passione intensissima..mi siete rimasti solo voi a cui chiedere aiuto..aiutoooo

E secondo te che possono fare gli utenti rispondenti di Yahoo Answers? Pagarti la pubblicazione?

Ovviamente un appello così accorato non può lasciare indifferenti.

Jane, che afferma «Ne capisco qualcosina di marketing perche’ lo insegno», consiglia di pubblicare il libro in un blog – a capitoli – o aprire un canale Youtube «e fare dei filmati dove lo leggi tu stessa». Anche perché, come spiega la nostra Jane, «Inviarlo alle case editrici, credimi, serve poco o a nulla». Risulta quindi più facile, a quanto pare, diventare famosi – per poi pubblicare grazie a quelle case editrici che prima non ti filavano – grazie a blog e video. E mi sa che questa me la segno.

Anche la piccola – e poi capirete quanto piccola – Virginia intende dare una mano:

Non sei l’unica. Io ho 14 anni e scrivo da 4 anni.

A dieci anni scriveva, io a quell’età seppellivo le Barbie in giardino. Potrebbe voler dire qualcosa.

Sto scrivendo il mio quinto libro

Signore fermala!

ma l’ingiustizia vuole che stiano a fare polvere sugli scaffali.

Strano che l’editoria non si sia accampata sul suo zerbino, in Italia non c’è nemmeno un quattordicenne che stia scrivendo una saga fantasy, una trilogia di gnomi malefici o un diario d’amori scolastici tra streghe e vampiri.

L’unica cosa che puoi fare è inviarli online a delle case editrici e sperare che vengano accettati, che piacciano insomma.

E fin qui…

Oppure fare concorsi

E anche qui…

e rivolgerti alle biblioteche oppure in delle librerie ed edicole.

E invece qui non ci arrivo.

Qualcuno ti ascolterà, te lo auguro.

Magari dandoti una bella pacca d’incoraggiamento, resta ancora da capire se sia la botta giusta per pubblicare.

Perché se succedesse a me sarei felicissima.

Cara Virginia, attendiamo il tuo quinto libro e nel frattempo ti aiutiamo a spolverare gli altri quattro.

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

26 responses to “Tramisti da trauma.”

  1. sedcetta says :

    Grazie Gaia, stamattina avevo proprio bisogno dei sorrisi che riesci a strapparmi.

    Mi piace

  2. nony1975 says :

    Ahahaha mi associo! favolosa! cmq Gceca potrebbe essere la moglie del mago che non ci vede… perché stroncarle tutti quei “bei” nomi? ;)))))

    Mi piace

  3. mozart2006 says :

    Madame Bovari è da cornice, aspettiamo Madame Burini

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Eh, vedrai che arriva anche quella…

      Mi piace

    • minty says :

      Madame Bovari è da cornice

      Vero? Io appena l’ho letto mi sono immaginata una trama di intrighi sexy-amorosi ambientata nel Far West degli allevatori di bestiame… *__*

      (Scusate, è che ieri sera ho visto Nebraska. Bello, eh! Ma quegli scenari sterminati di piana, mucche e balle di fieno levano il fiato. Letteralmente. Che ho detto alla mia vicina di sedia “Ma come si fa a vivere lì in mezzo senza farsi venire l’angoscia? Ché in confronto la Pianura Padana è un mare mosso!” @_@)

      Mi piace

  4. ilcomizietto says :

    L’ultima tramista non ha tutti i torti:

    http://ilcomizietto.wordpress.com/2013/07/18/tolleranza-letteraria/

    E anche aprire un blog/canale di YT è una buona idea, non tanto per diventare famosi e poi pubblicare, ma per testare se quello che si scrive “acchiappa”. In caso di fallimento, poi, nessun albero sarà maltrattato. 🙂

    Mi piace

  5. sandra says :

    Uffa – i piedi pestati a terra con rabbia sono inclusi per le bimbette frignone – neppure io riesco a vedere un vero vampiro, ecco, solo tramisti, anche se in effetti sono di primissima scelta, niente frutta marcia, solo un po’ bacata.

    Mi piace

  6. tibi says :

    Grazie per le risate pre-pranzo xD voglio assolutamente conoscere la bambina dei quattro libri, un piccolo fenomeno incompreso!

    Mi piace

  7. Michele says :

    ahahah certo che questi rallegrano le giornate 🙂

    Mi piace

  8. Alessandro Madeddu says :

    I bimbiminkia rosiconi oggi regnano!

    Mi piace

  9. love2lie says :

    Sono abbastanza sorpreso di non trovare nell’elenco dei nomi “404-File not found” o “502 Bad Gateway”

    Mi piace

  10. Liam says :

    ‘sti ragazzini dovrebbero fare più sport Cmq questa tornata è spettacolare 😀

    Mi piace

  11. mc says :

    ma NON può esistere sul serio della gente così…non riesco a crederci…:-D

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: