Il corso di corsa che se lo chiami workshop ti senti già un po’ più scrittore.

Avevamo già parlato di un corso formidabile, e in quel caso abbiamo tanto elogiato la location mondiale e la pausa caffè. Torniamo dunque a riparlare di corsi, stavolta in versione workshop. Che roba è un workshop? Secondo i luminari del Corrierone, trattasi di «Corso di specializzazione, seminario di studi». Sì, non state a preoccuparvi, c’è anche il buffet.

Vediamo allora di dire due paroline sul “Progetto Libro” – Come pubblicare oggi consapevolmente – di Ibiskos Editore.
Come dite? Ibiskos è un editore a pagamento? Be’, a pagamento… Ecco, diciamo che Ibiskos – come ci segnala il nostro amico Mario, un Mario a caso – ci mette in guardia sul pubblicare senza sborsare dindi: sappiate che può rivelarsi rischioso. Non ci credete? Ok, passate da Mario e fatevelo spiegare da lui: se non spendi soldi, può essere che la casa editrice free ti faccia un editing da culo. Può essere, eh? Ma se quell’editing lo paghi… eh, siori miei, cambia tutto!

Dunque, dicevamo che Ibiskos ha ideato questo workshop, trattasi del «primo evento che permette all’autore esordiente di apprendere le informazioni necessarie per pubblicare un libro di qualità, ed essere così indipendente e consapevole nella scelta del percorso editoriale». Ma noi già una cosa la sappiamo: pubblicare gratis è rischioso, pubblicare pagando è meglio. Parola di Ibiskos, la stessa Ibiskos che tiene questo seminario per aprirci gli occhi sul mondo editoriale.

Il programma è molto vasto e, compreso nel prezzo, «sarà offerto il Buffet, questo consentirà ai presenti di non disperdere energie e tempo, inoltre sarà anche un piacevole momento di relax per interagire con gli altri autori o con i relatori per approfondimenti o domande personali». Insomma, non vi portano fuori a pranzo – è risaputo che i pranzi disperdono tempo ed energie – ma vi fanno comodamente fare un picnic tra i banchi di scuola. Scansando matite ed evidenziatori.

Tenete anche presente che verrà fatta «una breve panoramica sul Self Publishing ( comunemente considerata “Editoria“ )», comunemente considerata tale, ma pare che a Ibiskos dia un fastidio cane ammettere l’esistenza di una roba così. Santiddio!, il self… robaccia. Se l’editoria free è rischiosa, il self potrebbe rivelarsi mortale!

Questi e altri approfondimenti vengono venduti a un prezzo onesto che va dai 119 ai 169 euro. Attenzione!, se vi fa comodo avere l’attestato di presenza dovete scegliere la via di mezzo e sborsare 139 euro. Con quelli, o spendendone 169, avrete lo sconto sulla pubblicazione – del 10 o 20% – con Ibiskos.

Come pubblicare oggi consapevolmente, patti chiari e amicizia lunga. E, ovviamente, mano al portafoglio.

Annunci

Tag:, ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

6 responses to “Il corso di corsa che se lo chiami workshop ti senti già un po’ più scrittore.”

  1. cicobio says :

    Siamo arrivati al punto in cui si fanno direttamente corsi su come pubblicare invece che su come scrivere. Tanto Autori interessa quello principalmente. Certi editori sí che stanno sempre sul pezzo!

    Mi piace

  2. GabriG says :

    Carino anche che ben 4 dei 6 professionisti (concediamoglieli tutti, anche se il sesto è un generico “autori”) facciano parte dello staff della casa editrice:
    http://www.ibiskoseditricerisolo.it/casa-editrice-toscana/editori-in-toscana/

    Mi piace

  3. pipporusso says :

    L’ha ribloggato su Cercando Obliviae ha commentato:
    Imperdibile Giramento…

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: