Tramisti milionari e facce perplesse.

Torniamo alle sane abitudini: venerdì, giorno di tramisti.

Ciao a tutti sto scrivendo un libro…chparla di una giovane donna che si mette nei guai ma non so che guai po?

E già questo è un bel guaio.

Lasciamo stare i guai altrui.

potrebbe avere…idee?

Chi, la donna che si mette nei guai? Ah, be’, non dubito che lei di idee potrebbe averne. Lei.
Senti, perché non fate cambio? Lei scrive e tu ti cacci nei pasticci.

chi mi aiuta bene e diventero’ milionaria ricevera un regalo 😀

Sì, lo so, l’avete scambiata per una delle solite bimbeminkia scriventi. E invece…

Ciao mi sn appassionata di giornalismo?

Ebbene sì, se non diventerà famosa come autrice, lo diventerà certamente in qualità di giornalista.

e non so come fare…

Noi ti consigliamo di fare altro.

ho 35 anni…

Quindi la scusa della bimbominkiaggine non regge.

mi piace scrivere e sarebbe bello lavorare in tv o nei giornali e trattare di cultura e politica.. come fare esperienza anche come pubblicista? a chi rivolgermi?

A san Giuda Taddeo, secondo Wikipedia è il patrono delle cause perse.

Ma torniamo a quel romanzo chparla di una giovane donna che si mette nei guai ma non so che guai.

ps sua madre e morta ed era una ex dottoressa che faceva volontariato nei paesi poveri

E allora – secondo la smorfia napoletana – occorre giocare il 17, ‘a disgrazia. Se proprio ci tieni a diventare milionaria…

Avanti il prossimo!

Quale sito migliore online dove publicare il mio ebook?

Tenendo conto che i siti offline sono i peggiori e pubblicare riesce meglio se è scritto così.

salve a tutta la comunity

Ehilà!, anche community viene meglio con due emme.

ho sempre pensato di scrivere un libro/ebook e vorrei publicarlo online,

Con due bi, come babbeo.

navigando in rete ho letto che ci sono vari siti dove si possono publicare ebook online gratis

Convinto, eh? Non sa scrivere “pubblicare” ma ci tiene tanto a farlo. Eh, misteri misteriosi!

e si puo guadagnare sulle vendite.

Alè, ‘n altro milionario!

quali sono i miogliori siti dove publicare ebook ?

Quella bi pensi di risparmiarla per gli eredi?

datemi anche qulache consiglio sul genere da usare,quale argomento e quante pagine devo farlo grande.

Dimenticavo di dire agli amici che ci seguono che lui, il nostro tramista, è Francesco. Questo Francesco.
Due anni fa raccontava una roba così: sono un ragazzo di 30 anni napoletano diplomato cerco lavoro a roma perche mi piace la capitale e anche perche ormai a napoli non esiste nullla di lavoro. come trovo lavoro a roma? mi serve poi con vitto e alloggio perche non ce li ho i soldi per pagare affitto e bollete. Ma ora ha deciso di rimediare: scrivendo un ebook.

per me è una cosa nuova scrivere

Be’, un po’ si nota.

pero ne sto leggendo vari ultimamente.

Davvero? E che hai letto di bello?

ho letto gomorra, uno di fabio volo, e sto leggendo uno di bruno vespa(non finito ancora)

Perfetto, torna a trovarci quando avrai letto un libro vero. Questo, magari…

Nuovo libro in uscita. Leggete potete diventare i protagonisti.?

Alt! Occorre fare chiarezza: il libro sta uscendo o devi ancora scriverlo?

Ciao a tutti.

Salve!

Vi rilascio questa lettera

per farvi fare parte di un meraviglioso libro che parlerà delle due facce del mondo.

Ok, siamo molto interessati. In cosa consiste tale meraviglia?

In una parte descriveremo il classico uomo da copertina e nell’altra parte il poverissimo ma onesto uomo che si intitola:

Il poverissimo ma onesto uomo ha un titolo, o così pare leggendo questa lettera che ci viene rilasciata.

“IO NON SONO UN UOMO DA COPERTINA”.

Già, difatti l’uomo da copertina sta nell’altra parte del libro.

LASCIATE UN VOSTRO COMMENTO DIFFERENZIANDO LE DUE FACCE.

Possiamo anche fare musi e boccacce?

I PIÙ INERENTI SARANNO COPIATI ED INCOLLATI NEL LIBRO CHE LO TROVERETE PRESTO IN SITI BLOG E CARTOLIBRERIE.

In libreria pareva un azzardo.

GRAZIE A TUTTI SERGIO PRINCE

Grazie per l’invito. Indecisi sulla faccia da fare, scegliamo quella perplessa.

Ecco, sì, anche l’utente rispondente non ha ben capito che faccia fare. Ma consiglia d’usare il naso.

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

19 responses to “Tramisti milionari e facce perplesse.”

  1. impossiball says :

    e ‘sta gente ha pure il diritto di voto…

    Mi piace

  2. LFK says :

    L’uomo poverissimo ma onesto ha anche un titolo nobiliare. No, non duca, o conte, o chissà che. Il suo titolo è proprio “IO NON SONO UN UOMO DA COPERTINA”. La nuova nobiltà avanza.

    Mi piace

  3. mozart2006 says :

    Il tramista è tramista che studia e si deve prendere una laura che deve tenere la testa al solito posto cioé sul collo…
    Salutandovi indistintamente

    Mi piace

  4. agane says :

    ho appena letto da qualche parte: “è notte ma affianco a te è già giorno” di una tizia laureata che si definisce scrittrice in erba… 😦 io, a fianco, le metterei una grammatica 😦 che la affianchi quando è notte e quando è giorno… oggi sono cattivissima ma tutti quei soldi spesi a studiare a cosa sono serviti? li avessi avuti io che ho dovuto andare a lavorare dopo la terza media 😦
    Evviva GIRAMENTI e speriamo che i tramisti non finiscano mai, son trooooooooooooppo forti!

    Mi piace

  5. Alessandro Madeddu says :

    Meno male che qualcuno dà ancora dei buoni consigli a questa gente!

    Mi piace

  6. J. Tevis says :

    “Ciao mi sn appassionata di giornalismo?”
    Eh, fosse facile, poveretta: ma se impara a scrivere un po’ meglio può proporre articoli a titolo gratuito, coi tempi che corrono troverà probabilmente chi glieli prende!

    Mi piace

  7. mosco says :

    I tramisti sono una delle ragioni che mi fanno amare il venerdì

    Mi piace

  8. minty says :

    Ma ‘sta leggenda metropolitana che scrivendo libri (libri?) si diventa milionari, chi l’ha messa in giro? Adam Kadmon? 😛

    Ed eccone un altro che c’ha la fissa per le cartolibrerie…
    Ricordi? https://gaialodovica.wordpress.com/2012/10/16/i-promessi-tramisti/
    Saran parenti? O_o

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: