Tramisti a tribordo. E tre (e poi basta).

Ecco la terza e ultima parte di questa tremenda maialata. Se avete perso le prime due, dubito sia un caso. Quindi potete tranquillamente saltarle e saltare pure questa, non ve ne farò una colpa.

Posso utilizare un personaggio di un altro libro per il mio?

E l’utente rispondente…

Esagerato! Il nostro tramista non andrà in galera, ma certo dovrà usare parecchie sabadine di nonna per ripagare il danno.

vorrei scrivere un libro e mi era venuto in mente il seguito di un romanzo giallo scritto parecchi anni fa (per la cronica lo scrittore è morto purtroppo).

Be’, certo, la morte è sempre «cronica».

ho notato che di questa compilation di libri

Senti che sound!

è stata scritta gia da perecchi altri scrittori che non modificano molto ( stessi personaggio stesso luogo in cui si svolge la vicenda e a volte anche stesso titolo) cambia solo in nome dello scrittore e qualche parola all’interno.

Dimmi i nomi di questi copioni, sono curiosa.

io vorrei continuare il seguito di quella originale (tenendo i protagonisti ma cambiando la vicenda e anche il tempo in cui si svolge il mio libro ) ma mi sorge un dubbio devo avere l’autorizazzione di qualcuno? o posso scriverlo cosi senza chiedere niente a nessuno?

Se ti sorge un dubbio, allora siamo a cavallo.

ok ma se io cambiassi tutto e tenessi solo il lavoro del protagonista dell’altro libro non sarebbe copyright o si?(cambiando nomi, luoghi, titoli, missioni e il tempo in cui si svolge la vicenda)

Ecco, fai così: cambia tutto e cambia hobby. Potresti sniffare righe di mezzeria, ti ci vedrei bene.

Aiuto valore collezione di libri ??!!?
A casa ho una collezione di libri molto antica della data del 1957 e non solo. Vorrei sapere il valore di questi libri !

Urca, antichissima!

Ecco le foto :

file:///C:/Documents%20and%20Settings/Letizia/Desktop/Debora/Ora/DSCN2577.jpg
file:///C:/Documents%20and%20Settings/Letizia/Desktop/Debora/Ora/DSCN2578.jpg
file:///C:/Documents%20and%20Settings/Letizia/Desktop/Debora/Ora/DSCN2580.jpg

 

E lei…

Ah, tramisti! Quando ti sembrano odiosi, il peggio deve ancora venire.

Fai a meno.

Qualcuno ha il numero di quel tizio lì? Quel tizio lì è uno dei fantasmagorici One Direction.

(L’immagine è cliccabile, vi invito a saltarci sopra… op op op!).

Ok, perfetto, non c’è nemmeno gusto a percularla. Anche perché Annina nostra fa domande così…

Benedetta figliola, che domande fai?

So cosa state pensando: Anna ha appena finito le elementari e noi ci stiamo accanendo su questa povera bambina. Ehm… no, Anna fa il liceo.

Avete ragione voi: il liceo lo fai coi Lego.

Sto leggendo questo breve romanzo è nel secondo capitolo trovo il termine “von”… Potete dirmi cos’è?

Ok, lo ammetto: sono caduta dalla sedia.

Ci provo. Nel frattempo, l’utente rispondente…

Il termine “von” è traducibile con la preposizione semplice “di”, solitamente presente nei cognomi di origine nobiliare.

Ringraziamo l’utente rispondente. Il libro, nel nostro piccolo, l’abbiamo recensito qui.

Vorrei scrivere un libro?

Dai, dimmi di no!

Che parla di mafia:

Ah.

E mi servirebbero
Armi dei anni 70/80
Macchine dei anni 70/80
Telefoni dei anni 70/80

Ma mica le marche dei cellulari, vero?

Abbigliamento dei anni 70/80
Nomi per mafiosi ” tipo stile romanzo criminale MA NON DEVONO ESSERE IDENTICI POSSO ACCETTARE ANCHE NOMI MON ISPIRATI ALLA SERIE ABASTA

Abasta e avanza, credimi.

CHE FACCIANO COLPO”
OVVIAMENTE È LA COSA PIÙ IMPORTANTE MI SERVE IL MOME PER IL LIBRO…..

Lui vuole il mome e noi gli diamo il meme.

Chi mi risponde con le mie esigenze elencate e con i miglior nomi la metterò con miglior risposta!!!! GRAZIE RISPONDETE VI PREGO CIAOOOOOO

Come fa notare l’utente rispondente, «Non per essere scortese, ma se non conosci queste cose mi sorgono dei dubbi in merito a come puoi continuare la scrittura». Maddai!

Salve, cercavo il numero di decarli.
Chi lo abbia risponda e io gli dirò come contattarmi.

Il tizio dovrebbe essere questo.

No, dai, è famosissimo. È l’autore di…

E qui cominciano le comiche!

Ma…

E…

Un ennesimo stupidissimo… scherzo telefonico.

Purtroppo la domanda è sparita da Yahoo Answers. Peccato perché la sagra di libri era tutta un programma.

Spigolo, grazie!

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

47 responses to “Tramisti a tribordo. E tre (e poi basta).”

  1. mozart2006 says :

    Io sono del 1957 e sarei antico??? Se mai incontrassi sta tizia, le regalo una compilation di ceffoni 😀

    Mi piace

  2. chiaralorenzetti says :

    Io già li amo tutti!

    Mi piace

  3. ilcomizietto says :

    Quando lessi Zorro della Allende scoprii che il personaggio era sotto copyright e che l’Allende dovette chiedere il permesso alla società che deteneva i diritti per usarlo nel suo romanzo. Non sapevo di questa cosa e mi colpì (alla testa).

    Fare la domanda sulla verginità e film porno, nel 2014, la dice tutta sull’educazione sessuale in Italia. Io non darei la colpa alla tramista. Tirerei degli spigoli agli adulti che le stanno attorno.

    La copertina di “Un ennesimo stupidissimo libro” pensavo fosse una tua opera e invece è vero al 100%. Complimenti al direttore artistico dell’opera: fa venire voglia di impiccarsi. Sul contenuto del tomo non mi pronuncio.

    Senti, ma esiste un libro che si chiama “I promessi sposi”? Di che parla?

    (Che ci faccio qui a quest’ora? A casa malato con il mal di gola e febbre! Come se fossimo a dicembre! 😦 )

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Fare la domanda sulla verginità e film porno, nel 2014, la dice tutta sull’educazione sessuale in Italia. Io non darei la colpa alla tramista. Tirerei degli spigoli agli adulti che le stanno attorno.

      Nemmeno ai miei tempi l’educazione sessuale andava via come il pane, però ci siamo più o meno arrangiati. Certo cavoli e cicogne già erano stati dismessi, ma nessuno leggeva i pornetti indossando mutande di ghisa. Evidentemente nel frattempo l’Italia è peggiorata. O sono peggiorati i pornetti. 😀

      La copertina di “Un ennesimo stupidissimo libro” pensavo fosse una tua opera e invece è vero al 100%.

      Ok, io col peggio ci sguazzo, ma tu mi calcoli un genio del male!
      Purtroppo ancora no, ma sto tentando l’esame d’abilitazione.

      [A casa con la febbre? Allora convogliamo lì – ho il tuo indirizzo, quindi è possibile – tutte le nostre energie positive. Potrebbero non servire a una cippa, ma si spera conti il pensiero]. 🙂

      Mi piace

    • Natascia Mameli says :

      Giuro che l’ho pensato pure io!! poi quando ho visto che esisteva davvero mi sono quasi messa a piangere…

      Mi piace

  4. sandra says :

    La sagra dei libri si trova sulle bancarelle accanto alla porchetta, io mi dirigo senza dubbio su quest’ultima. Questo tris di tramisti è stato decisamente un conforto al tedio post-ferie, ti ringrazio!

    Mi piace

  5. LFK says :

    Volevo scrivere un libro ambientato nel medioevo ma non riesco a rintracciare i modelli di Smartphone che si usavano allora. Mi date una mano? Le mie le ha tagliate il mio insegnate di scrittura creativa.

    Mi piace

  6. danibrontola says :

    Chè dico: i numeri di cellulare dei One direction? Ai miei tempi rincorrevo superclasdsifica show per vedere i video o le interiste degli spandau Ballet. Eh lo so sono antica ma non così antica dai 🙂

    Mi piace

  7. Alessandro Madeddu says :

    Sai com’è: La Sagra della Primavera di Stravinskij, la sagra della salamella… uno si confonde! 😀

    Mi piace

  8. minty77 says :

    Stavo già ricominciando la ginnastica sopracciglia-inarcatoria col tipo che vuol scrivere un apocrifo e pretende di farlo a casaccio, quando poi son saltati fuori la tipa sca22osa dai link geniali, quella che cerca il numero degli One Direction su YA e ci crede pure, quella dei video porno in Cioè-style, quella che ci riprova volando bassa e vuole il numero della webstar Decarli, e ci crede più di quella di prima…
    Insomma, stamattina soprattutto si ride! XD XD XD

    Mi piace

  9. mosco says :

    vecchia cornacchia me l’hanno già detto, antica non ancora ma non ho perso le speranze 😀

    Mi piace

  10. Nessuno says :

    E io che con la scorsa puntata pensavo di aver visto tutto! D:
    Tra parentesi, la McGranitt che dice “curati” mi ha fatta cadere dalla sedia!
    In ogni caso, la ragazzina DEL LICEO (‘sta benedetta ragazza avrà più o meno la mia età) che non ha idea di come si perde la verginità mi ha fatto salire l’odio nei confronti dell’umanità! No, no, no e no! Mamme, papà, zii e parenti vari, spiegate come funziona il sesso ai vostri figli, questa… questa answerina potrebbe generare esseri pure più stupidi di lei! Bah, sarebbe meglio se dimenticasse la pornografia e gli One Direction e si dedicasse alla grammatica, sarebbe da prendere a dizionariate in faccia!

    Ho letto che il blog andrà in ferie ad agosto! Ti auguro buone vacanze, goditi questa (meritata) pausa dal tramismo! Riposa, leggi (possibilmente sagre fantasy) e prendi il sole!
    Ormai sono due anni che ti seguo, questo blog è una droga 😀
    Ti faccio una confessione; sono una gggiovane scrivente (niente fantasy, niente elfi, niente Yahoo Answers). Spero di non essere bandita da qui per questo 🙂

    Mi piace

Trackbacks / Pingbacks

  1. Papi mi annoio | Ilcomizietto - 27 luglio 2014
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: