Trufolando nel tramismo.

Gentili amici, eccoci a venerdì: giorno di tramisti. Forse stamattina scoprirete che l’uomo della vostra vita e la donna del vostro cuore scrivono trame tramortite. Certo potrebbe essere un trauma, e un trauma da corpo contundente per i poveretti colti sul fatto… In caso servisse un aiuto, il giardino di Giramenti è a vostra disposizione per smaltire il problema.

Potreste inventarmi una trama di un libro che non esiste. Tema?

Il libro dei libri ha fatto scuola, quello e Modella il tuo scroto.

Possibilmente sull’adolescenza

E qui scatta l’aiuto impagabile – niente stelline ma opere di bene – dell’utentessa rispondente.


Jake é un ragazzo normale,

Ma anche “Jack è un ragazzo normale”, così facciamo contento il correttore automatico.

che pero

Abbiamo la bevanda ufficiale.

subisce atti di bullismo. Un giorno conobbe una ragazza…

Noi stiamo ancora aspettando la «trama di un libro che non esiste», riesci a fare di meglio?

Nelle trame non si spiega il libro, ma bisogna far venire alle persone la voglia di leggerlo! C:

Infatti non sto più nella pelle!

Si nota. E chissà che freddo…

Ciao ragazzi mi servirebbe un piccolo riassunto del libro “Il piccolo principe” che io sono incapace di fare…vi prego aiutatemi

Cara Federica, se ti dai dell’incapace da sola… noi cosa stiamo qui a fare?

ENTRATE… Urgente!! recensione del libro ‘non dirmi che hai paura” di Giuseppe Gatezzella?

Il famoso Gatezzella, certo!

Raggazzi e ragazze dovete aiutarmi, devo fate la recensione del libro entro due giorni, e non ho letto neanche una pagina, so che avrei potuto farlo, ma oramai il danno é fatto,

Disse il tramista Walter, lui che di Gatezzella si era già letto l’opera omnia. Ma in una vita precedente.

quindi se gentilmente l’avete già fatta o avete un sito non troppo sputtanato da cui prenderla… Perfavore mandatemela è unrentissimo.. Grazie in anticipo a tutti spero di risolvere il problema.

Qui il vero problema sta nell’evitare di darti del somaro.

Problema che crediamo d’aver risolto egregiamente.

Visto che non mi fa mettere la foto, la copertina del libro è azzuttina con una farfalla gialla al centro (editore: Feltrinelli)

Tranquillo, la copertina l’abbiamo messa noi. E ci hai ricavato un figurone!

Titolo di un libro fantasy?

Uno a caso o uno che fa al tuo caso?

Salve a tutti vorrei fare un libro fantasy

Ah, ok, per fortuna lo vuoi fare e non scrivere. Saperlo mi fa stare meglio.

solo che non so come chiamarlo.

Scrivere un libro è roba da ridere, è il titolo a mettere tutti in difficoltà. Ma vediamo un po’ la trama di questo libro…

Questo libro parla di un ragazzo che va al parco giochi e scopre una porta per andare in una terra (se mi potete dire anche il nome)

Pure!

e dovrà salvare il re e la regina di questa terra perché sono stati rapiti da : Lord Grutus soprannominato: il malefico.

Fantasia portami via, certo.

Se sapete anche un nome x il re ed uno x il cattivo.
GRAZIE IN ANTICIPO CIAO

Gentile tramista, la mamma sa che vi hanno scambiate in culla e che la bambina furba sta a casa dei vicini?

Come fate voi a trovare l’ispirazione?

Chi mi conosce dice che la trovo nell’alcool. In realtà non è così, lo reggo troppo bene.

Ciao a tutti! 🙂
Volevo chiedervi come fate voi a trovare l’ispirazione per scrivere un libro per esempio? Anche sapendo già cosa volete scrivere, come trovate quella cosa che vi spinge a scrivere in un certo modo??

E l’utentessa Morena Smith…

prima l’ho immagino e poi quello che mi creo in testa cerca di scriverlo su carta 😀

Con questi risultati.

Mai nessuno che voglia prendersi le proprie responsabilità.

Magari potrebbe sempbrare un paragone un po stupido…. Ma non so voi io trovo una certa somiglianza tra le avventure nel regno della fantasia di geronimo e la divina commedia di dante. Entrambi entrano in un “regno” in un modo che non si ricordano, trovano un personaggio che li accompagna per un tratto e poi loro lo abbandonano perche non possono proseguire, incontrano strane creature ( non proprio strane nel caso di dante) e la guida gli spiega tutto su di esse … Etc . Non so puo essere un paragone stupido ma secondo me qualcosa ce… Voi che ne pensate?

Eh, lui per certi paragoni ha il dante avvelenato!

La mia prof. di italiano mi ha detto che è uno scrittore moderno che è nato a Poggibonsi un paio di anni fa, qualcuno mi potrebbe fornire delle informazioni più dettagliate?

Ah, tramisti! Andrebbero presi a calci in culo a ogni cretinata che scrivono, ma ci sarebbe da rimetterci i piedi.

ciao a tutti siccome mia figlia è stata male ed è stata ricoverata per le vacanze doveva leggere il libro ” l’ombra del vento ” chi l’avesse letto molto cortesemente mi direbbe dettagliatamente di cosa parla..?. glielo devono interrogare.. chi mi fa questo piacere è davvero un angelo.. grazie di cuore a chi lo fa! ❤

E l’utente rispondente…

cavolo ma scrivi 2 righe all’insegnante spiegandogli che tua figlia è stata ricoverata, che vantaggio ne ha tua figlia a fare la commedia fingendo di averlo letto?

Vorrei ricordarti che il tramismo si tramanda di generazione in generazione, come la gobba.

La tramista Giulia sembra essere nei guai: sta cercando un testo di fondamentale importanza.

Che sarebbe questa faccenda qui. Dunque un libro da prendere di petto: “Come aumentare il proprio busto” é un libro elettronico di 48 pagine che contiene delle informazioni passo a passo per aumentare le dimensioni dei seni tramite diverse techniche naturali. Ed è scritto così, coi piedi.


Ma quanto costeranno ‘ste pettorute 48 pagine?

Giulia, dammi retta: prendi 45 euro in monetine da spartire in due sacchetti. Prendi i sacchetti e infilali nel reggiseno. Guarda che gran tette, siora mia! E allora vedi che funziona?

Ciao a tutti , vorrei avere un libro che parli delle donne , cosa significano i loro atteggiamenti ,come portassele a letto etc .
Chi me ne puo consigliare un paio ?

Gentile tramista, dopo aver letto i tuoi quesiti su Yahoo Answers ho capito perché nessuno te la dà: il tuo italiano fa così schifo che nemmeno riesci a chiederla.

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

37 responses to “Trufolando nel tramismo.”

  1. sarapintonello says :

    ahahahah qualle che si finge la madre è una chicca… 😀

    Mi piace

  2. mozart2006 says :

    Mah, io trovo che la scusa del cane che si è mangiato i compiti sia ancora la migliore 😀

    Mi piace

  3. ilcomizietto says :

    Anche io avrei bisogno di un libro che mi spieghi le donne. E anche uno che mi spieghi come diventare ricco senza fare nulla. Se li trovate non tenete l’informazione solo per voi. Condividete!

    “Lo scrittore di Poggibonsi nato due anni fa” è meravigliosa! 😀

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Da anni sto tentando d’arricchirmi sparando cazzate. Mi manca tanto così, giusto uno che paga. 😉

      *Ci sono scrittori giovanissimi, qualcuno comincia a scrivere prima di saper leggere.
      Passa i primi anni a chiedersi come accidenti correggere le bozze.

      Mi piace

  4. Daniele says :

    Il riassunto del Piccolo principe… perché? Perché? 11!1!!1!
    Se lo riassumessi, uscirebbero tre biglietti dei baci Perugina! Capisco la pigrizia, ma è uno dei racconti più brevi che conosco. Dona i tuoi occhi a chi non li ha, non li meriti, non leggeresti nemmeno la guida tv per salvarti la vita!

    Bella anche la tizia che “è stata male” e non ha potuto leggere il libro: aaaw, povera cucciola, nemmeno lo sforzo di usare google per cercare riassunti, te li deve linkare un altro utente rispondente… ma muovi le chiappe e cerca per davvero, avessi avuto internet a disposizione quando andavo a scuola, la media del 7 minimo l’avrei avuta!

    Se conoscessi certe persone, leverei loro il saluto…

    Mi piace

  5. Simo Barbi Colombo says :

    Scusa Gaia, ne trovi tanti da riempire una rubrica settimanale e poi ti chiedi come mai io stia perdendo fiducia nell’umanità? 🙂

    Mi piace

  6. mosco says :

    “solo che non so come chiamarlo.” LIBROOOOOO!!!! QUI CHE C’E’ LA PAPPAAAAAA!

    Mi piace

  7. minty77 says :

    Questo libro parla di un ragazzo che va al parco giochi e scopre una porta per andare in una terra

    Eh, siora mia! Son finiti i tempi in cui dai parchi giochi uscivano i robottoni colorati. Roba seria, quella! Altro che i tramisti!

    Jake é un ragazzo normale…
    … oramai il danno é fatto,…
    … “Come aumentare il proprio busto” é un libro elettronico…

    Ma perché la “é”? O_O

    prima l’ho immagino

    BANG!

    io trovo una certa somiglianza tra le avventure nel regno della fantasia di geronimo e la divina commedia di dante.

    Beh, sono fermamente convinta che, sforzandosi, si possano trovare somiglianze tra quasi tutto. Tranne nel caso di confronto tra un tramista e un essere umano con un Q.I. normale, però.

    uno scrittore moderno che è nato a Poggibonsi un paio di anni fa

    Ultima frontiera degli scrittori (?) prodigio, eh!

    glielo devono interrogare..

    RI-BANG! -__-

    Mi piace

  8. adelemarini says :

    Arrivata a Dante ho dovuto spegnere il pc perché avevo i crampi per il troppo ridere. Ai tramisti Crozza fa un baffo.

    Mi piace

  9. Bia says :

    Io con 100 euro di monetine, ho un davanzale che neanche a Baywatch!
    In più quando cammino tintinno e tutti si voltano pensando che stia arrivando la slitta di Babbo Natale.
    Un po’ scomodo ad agosto, ma vuoi mettere la soddisfazione? 😀

    Mi piace

  10. adelemarini says :

    Pensa Gaia che quando ero in redazione avevo messo insieme uno stupidario con le perle trovate nei giornali e arrivate a me per posta dalle lettrici. Rileggendole adesso, paiono semi di saggezza, gemme di cultura. Immagino che fra qualche anno, quando si comunicherà solo a grugniti, rileggendo i tramisti ci verrà il magone e ci diremo l’un l’altro: quelli sì che erano intellettuali.Erano bravi, colti, studiosi… E noi non li abbiamo apprezzati!

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Io tenevo uno stupidario ai tempi del liceo. Lo ritrovassi adesso mi sembrerebbe degno di un Nobel.
      I tempi cambiano, siora mia! Certo cambiano in peggio, ma l’importante è saperne ridere. 😀

      Mi piace

      • Daniele says :

        Con le scemenze di un solo insegnante, in 4a liceo, ho finito di riempire un diario intero. Ed eravamo solo a marzo!
        Che dire: i nostri amici tramisti sono agghiaccianti, ogni venerdì più del precedente, eppure… se quel diario esistesse ancora, sarebbe più o meno paragonabile a loro!

        Mi piace

  11. carlotta says :

    Vorrei far notare al tramista “dantesco” che tutto si può riciclare. Per esempio, l’Odissea potrebbe benissimo trasformarsi, sfrondando un po’, in un ottimo Harmony. Abbiamo infatti un bellone conteso fra alcune donne molto harmoniche: Calipso, che lo mantiene per sette anni di tutto punto, è la riccona un po’ sfatta: Circe la donna con esperienza ( molta esperienza) che però si innamora veramente per la prima volta in vita sua: Nausicaa l’ingenua ragazzina… e pure il finale ha un perbenismo alla Harmony dato che il bellone ritorna docilmente alla moglie legittima. Ed anche altri grandi classici potrebbero essere in stretta sintonia con il tramismo moderno.

    Mi piace

  12. newwhitebear says :

    Dopo averl letto cose serie (sic) mi servivano questi trufoli per ridere un po’. Però mia mamma, buon aninam, dice che fanno venire le rughe in viso. Viva le rughe!

    Mi piace

  13. MLA says :

    “Come aumentare il SUO busto?”
    Vogliono ingrandirmi le tette e mi danno del lei? Oppure hanno usato google traduttore?
    Sugli altri tramisti sorvolo, ho le lacrime dalle risate, soprattutto per quella che si finge la mamma.

    Mi piace

Trackbacks / Pingbacks

  1. Che tramisti favolosi! | giramenti - 30 gennaio 2015
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: