GialloFerrara BookCrossing

Cominciamo a raccontare qualcosa della rassegna GialloFerrara (tranquilli, presto aggiorneremo la pagina con gli eventi del 2015), e partiamo proprio dal BookCrossing. Voi sapete che io ci tengo, ho il pallino di regalare libri, ho anche un debole per le sorprese: insomma, lo ammetto, liberare libri mi piace un mucchio. Ho raccontato di questa mia passione ai ragazzi di GialloFerrara e da cosa nasce cosa, e nasce il profilo GialloFerraraBC.

Come funziona il BookCrossing? Qui trovate le indicazioni del sito ma, per farla breve, diremo che ogni libro registrato su Bookcrossing.com ottiene una targa: un numero che vale soltanto per quella copia. Registrando un libro gli darete un diario di viaggio.
I libri vanno liberati in giro per il mondo, segnalandone il rilascio su quel diario. La comunità del BC verrà avvertita e qualcuno si metterà alla ricerca del vostro libro. Lo troverà, andrà sul sito del BC e inserirà il numero che compare sull’etichetta applicata alla prima sguardia bianca. Chi ha registrato il libro verrà avvertito del ritrovamento.
Ora il libro sta per essere letto dal fortunato cacciatore di romanzi, che a sua volta lo libererà di nuovo. Insomma, è una telenovela libresca: quel libro sta accumulando lettori ed esperienze. Gli avete dato una missione da compiere!

Dicevamo delle etichette: Silvia, la grafica di GialloFerrara, ha ideato questa.

Nulla vi vieta d’inventarne una tutta vostra, di personalizzarla come meglio preferite.

Stiamo quindi raccogliendo libri per le nostre liberazioni, che avverranno prima e durante GialloFerrara (luglio 2015). Ci aiutano la Biblioteca Comunale di Copparo e il festival La Notte Nera di Terra del Sole, ma se anche voi volete darci una mano… be’, siamo qui. Pronti a darvi tutte le indicazioni per liberare libri con noi.

Questi sono i primi titoli che abbiamo registrato nel nostro profilo GialloFerraraBC. Avete gialli e noir di cui volete disfarvi? Se siete in zona Copparo/Ferrara possiamo passare a ritirarli. Verrete al nostro pranzo di Modena? Portateli con voi. Sarete al BUK Modena il 21 e 22 febbraio? Potete lasciarli allo stand di Betelgeuse Editore. Volete spedirci il giallo che avete scritto? Ditelo in un commento e sarete contattati, sul libro verrà apposto un bollino che dice “donato dall’autore”. Ma, se a luglio siete liberi, perché non passate a trovarci a GialloFerrara coi vostri libri da liberare? Registrateli prima, e fatemi un fischio se vi serve aiuto.

Annunci

Tag:, , , ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

11 responses to “GialloFerrara BookCrossing”

  1. ilcomizietto says :

    Quindi vale anche per i libridimmerda? (domanda retorica, ok)
    (Dovresti mettere il copyright per questa sotto categoria di bc. 🙂 )

    A parte questo, il profilo GialloFerraraBC come si raggiunge da non iscritti al sistema? Sono troppo utonto oggi?

    Mi piace

  2. ilcomizietto says :

    Io e i socialcosi non andiamo d’accordo. Appena iscritto il sito è stato irraggiungibile per alcuni minuti.

    Comunque, per cercare gli iscritti: Libri&Persone -> Ricerca -> utenti

    Mi piace

  3. sandraellery says :

    Gaia, io oggi non ce la faccio, presumo neppure domani, presumo mai. Ti devo raccontare un po’ di cose, cose che minano i miei neuroni. Tuttavia ho due bei gialli che ti porterò volentieri a Modena, me li registri tu col mio nome? Dici che si può fare? Gialli di classe, sia detto, non di merda, quelli devo ancora sceglierli, penserei a un I love shopping.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: