Tramisti tra mastini (seconda parte).

Tornano i tramisti, purtroppo. La prima parte del post la trovate qui. E ora, cari loro, diamoci al tramismo e facciamola finita!

E se volessi scrivere un libro….?

Ah, guarda, non prendiamo impegni e ti aspettiamo in libreria.

Salve! Ho tredici anni, quasi quattordici e vorrei scrivere un romanzo fantasy, ma non di quelli dove esistono draghi, vampiri o gnomi e folletti… ma uno più serio.

Salve, sei un po’ piccina per scrivere un libro “serio” ma fai pure. Siamo abituati a mandare giù di tutto.

Quindi se dovessi scrivere, da che programma cominciare?

Adoro gli ottimisti!

posso pubblicarlo?

Ma devi proprio?

devo spendere tanti soldi per le case editrici?

Ecco, appunto, già cominci nel peggiore dei modi.

io amo la mondadori, infatti per tutti i libri che ho letto (circa 40…)

Tra ieri e oggi o in tredici – quasi quattordici – anni di vita?

sono tutti della stessa editoria.

La stessa editoria sta per la stessa casa editrice, ma non intendiamo farle l’editing aggratis. Non quando la siurina è pronta a pagare la Mondadori.

Potreste darmi per favore dei consigli su come scrivere e pubblicare? 

Quindi vorresti pubblicare un fantasy “serio” con la Mondadori, pagando. Tenendo conto della tua giovane età, ci limiteremo a una pernacchia amichevole.

ho la parlantina ma grazie :-))

Ecco, la parlantina va bene per le Fiabe Sonore.

“Un dono fantastico per tutti i bambini”, soprattutto quelli scriventi.

Mi potete consigliare la trama di un libro da scrivere , che non sia banale? 10 punti e 1 stella al migliore!!!!?

E quindi tu – anche tu – vuoi scrivere un libro, ma chiedendo l’aiuto del pubblico.

Mi raccomando, da casa premete D.

Sto cercando di scrivere un libro,

Stai cercando nel posto sbagliato.

però non so di che cosa parlare…

È la prima regola della scrittura: se non hai un cazzo da dire, molla la bic e piglia la vanga.

mi potete aiutare? e meglio ancora, potete scrivere direttamente la trama, che io in seguito svilupperò? grazie in anticipo

Ti conviene crederci e prendere una sbronza per dimenticare.

Vorrei diventare un abile parlatore e scrittore dell italiano.?

La vedo difficile.

Vorrei essere in grado di scrivere e parlare efficacemente l italiano . Sono italiano ..

Dai, giura!

Cosa mi consigliate di fare affinche’ cio’ sia possibile.Credo che sia importante al giorno d’oggi sviluppare questa abilita.

Già, Yahoo Answers gli leverà dei punti e noi di Giramenti gli leveremo il saluto.

Volevo scrivere un libro e so già la trama e come impostarlo,

Ehhh… ma che bravo!

Ecco, vedi? C’è il settimanale adatto.

ma vi volevo chiedere secondo voi quante pagine di word deve essere lungo come minimo un libro per essere considerato tale?

Questo è il primo problema da risolvere, il secondo è trovare dei nomi fighi per i protagonisti vampiri.

So che ci sono molti libri brevi ma io non vorrei farlo di questo genere.

Siamo già molto preoccupati, se scrivi ‘na roba lunga non basterà un settimanale per gridare al miracolo.

Sto scrivendo una storia e mi serve aiuto!?

Ti facciamo la punta al lapis?
(Non scrivevo lapis da trent’anni, volevo mettere in difficoltà il correttore automatico e invece…).

Sono una frana in grammatica e mi serve qualcuno che mi corregga gli errori nei capitoli …

Perché una frana in grammatica non fa un esame di coscienza, e un esame di quinta elementare, e non decide di lasciar perdere?

è importante davvero, ci tengo (è il mio sognoo).

No, guardi, se non scrive “sogniatori” non la capiscono.
Ma dicevamo di questa storia…

La vorrei pubblicare su wattpad e vorrei che non sia piena zeppa di errori 😦 e poi mi servono dei consigli su come la sto scrivendo, su cosa mettere e non mettere ecc.

Aspetta, fammi capire: tu scrivi la brutta e noi ti facciamo la bella per farti fare la bella figa su Wattpad. Ho capito bene?

(Ho 17 anni e mezzo)

Quindi non hai scuse.

10 punti e 5 stelle e grazie mille a chi mi aiuta è importante ❤

Molto importante. Per te. E basta.

E l’utente rispondente lo sa!


Ciao, mi consigliate dei libri di tipo romantici, erotici, o anche fantasy che vi hanno attirato? Se è possibile anche con il rispettivo pdf, questa è la mia e-mail: ***@hotmail.com

Li leggi tu o dobbiamo anche raccontarteli?

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

18 responses to “Tramisti tra mastini (seconda parte).”

  1. mozart2006 says :

    Che vergogna, anzi una vera borgogna. Rimango illibato. Non si possono accettare certi faldoni, o tempora o muori! Dissento, dissento e poi ancora dissento! Voglio qui esprimere la mia piú profonda dissenteria!!! 😀

    Mi piace

  2. Daniele says :

    Ok, l’uso dei punti yahoo è stato sviscerato tempo fa. Ma le stelline? Temo di essere molto distratto 😛

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Le stelline servono a mettere in evidenza un quesito, o così mi pare d’avere inteso.
      Cerco di non capirci troppo, ché quando si scruta nell’abisso… 😉

      Mi piace

  3. ilcomizietto says :

    Ogni volta che sento uno che vuole leggere un pdf il mio lato oscuro della forza prende il sopravvento. Per fortuna non ho sotto mano la Morte Nera. La Terra non avrebbe scampo.

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Io sono una siora all’antica: solo libri cartacei. Ma forse sono pure troppo snob. 😉

      Mi piace

      • ilcomizietto says :

        Mettiamola così: leggere un pdf su un monitor è come fare un’escursione in montagna con le ciabatte. Certo che si può fare e ritornare anche vivi, ma non è l’equipaggiamento adatto. Chi dice di leggere i pdf è come chi fa le escursioni in montagna con le ciabatte. Va evitato.

        Mi piace

        • Gaia Conventi says :

          Terrò conto del tuo buon consiglio. 😀

          Mi piace

        • minty77 says :

          leggere un pdf su un monitor è come fare un’escursione in montagna con le ciabatte

          Perché, a monitor (chiariamo che si parla di monitor di pc, ché io l’e-reader non ce l’ho) quale programma consigli di usare?
          I libri di Liber Liber, per dire, li puoi avere in txt, pdf, odt, rtf o epub. Posto che il mio emulatorino per leggere epub su firefox è abbastanza penoso, tra tutti i restanti il pdf mi pare il formato meno scomodo… O_o
          (Fermo restando che io leggo poco volentieri libri a schermo in generale)

          Mi piace

          • ilcomizietto says :

            Vado un attimo fuori tema, spero che Gaia non tiri fuori la pistola da esercitazione di tiro al bersaglio.

            Io consulto una marea di pdf per lavoro e sto tutto il giorno davanti ad un monitor. Ma non ho alternative, certe cose sono solo pagine web o pdf o altro ancora, ma sempre lì davanti ad un monitor devo stare. Leggere un romanzo o un saggio è diverso: esistono alternative valide. Vanno usate.

            Se *devi* leggere qualcosa sul pc i formati migliori sono ancora il pdf e l’html (la pagina web), con Acrobat Reader e il tuo browser di fiducia come reader. Per gli epub su pc non ho notizia di reader decenti, ma, a dirla tutta, non avrebbe senso usare quel formato lì sopra.

            Mi piace

  4. mosco says :

    la tredicenne pasticciona fa a tempo a cambiare idea, è piccina picciò. Vista la carenza dell’articolo in oggetto, spero che diventi invece una lettrice, e non mi pare sulla cattiva strada 🙂

    A quelli che non san che scrivere ma vogliono scrivere a tutti i costi (e non han letto nemmeno i 40 libri di cui sopra) suggerirei questo sito: http://www.atuttascuola.it/scuola/temi_svolti.htm

    trovano originalissimi argomenti e svolgimento già belli pronti. E corti, per fortuna 😀
    (vado a leggermi i tramisti di venerdì scorso, che ero in giro tanto per cambiare!)

    Mi piace

  5. Bia says :

    Anche io da grande voglio fare il demagogo urlatore che strilla banalità nei talk show. Assumono?

    Mi piace

  6. Sara says :

    I pdf si possono mettere anche negli e-reader, sempre che ipotizziamo che i tramisti sappiano cosa sono.

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Sarà che il mio e-reader mi ha lasciato a piedi parecchie volte e ora non gode più della mia fiducia…
      E poi il cartaceo è un toccasana per il mio buonumore: vuoi mettere la soddisfazione di lanciare libridemmerda fuori dalla finestra? 😀

      Mi piace

  7. minty77 says :

    Di cose da dire ne avrei tante, ma devo andare a impacchettare innumerevoli ovetti di cioccolata, ergo cerco di spicciarmi. Mi limiterò a una singola domanda:
    che ca22o è Wattpad??? °_°

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: