Pubblicare a pagamento: il post di Obbrobbrio, da urlo!

Date retta a lui, lui lo sa: non pubblicate a pagamento, non è fine.
QUI il post di Obbrobbrio.

Advertisements

Tag:, , , ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

2 responses to “Pubblicare a pagamento: il post di Obbrobbrio, da urlo!”

  1. tibi says :

    Io sono contraria anche al self-publishing, lo trovo poco dignitoso. Voglio che il mio libro venga pubblicato perché le case editrici lo trovano interessante, non perché io ho deciso che deve venire letto. Personalmente, penso che la soddisfazione di ricevere una lettera da un editore (un vero editore) che ti dica che vali, beh… non ha prezzo.

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Una mia vecchia battuta – la rispolvero quando occorre – diceva più o meno così: la Mondadori non mi vuole, quasi quasi me la compro.
      Adesso con Mondazzoli le cose si complicano, ma visto che anche Mondazzoli non mi vuole… 😉

      Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: