RECEspiccia: “Ti trovo un po’ pallida” di Carlo Fruttero

Sembrava il solito riciclone e invece…

La breve ghost story – ristampata per l’occasione – è soltanto una scusa per prendere sottobraccio Fruttero e farsi raccontare cose ben più interessanti. Roba per fan del duo della e commerciale, gli altri passino oltre.

Tag:, , , ,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: