Storie tristi su Linkedin: auguri di buon licenziamento!

Se siete iscritti a Linkedin e avete messo in saccoccia almeno il contatto di un lontano cugino, vi sarà capitato di: a) ricevere un avviso di Linkedin che vi invita a congratularvi col cuginastro per il suo nuovo lavoro o per il suo compleLavoro; b) aver visto scorrere sulla vostra bacheca i tristi esiti di un profilo non aggiornato, e relativi auguri-auguri un cazzo dati dalla truppa linkediana allo sventurato.
Su Linkedin aggiornare il profilo è fondamentale, fatelo ed eviterete gli auguri di buon non compleanno.

Annunci

Tag:

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

3 responses to “Storie tristi su Linkedin: auguri di buon licenziamento!”

  1. newwhitebear says :

    sono iscritto ma nessuno conosce la mia attività, né dove ho lavorato. Quindi niente congratulazioni.
    Il vantaggio di non scrivere più di tanto.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: