archivio | Giramenti quotidiani RSS per la sezione

TAIMER, 4° puntata: le petizioni. Lo streaming della diretta di ieri

Ieri – sabato 27 febbraio 2021 – io e il libraio Mario Borghi eravamo in diretta sulla pagina Facebook della Libreria Booklet Ozieri, abbiamo parlato di petizioni: una più scema dell’altra. Con noi avevamo Giancranio – sua la rubrica Quel gran genio di Giancranio – e i libri della Cialtroni Editore. La voce della sigla è di Silvia Cocola.

Ci rivediamo online sabato 13 marzo alle 19, il tema della puntata sarà Cosa avrei voluto fare da grande.

  • Vi ricordo che su Facebook abbiamo aperto il gruppo TAIMER, lo trovate QUI.

TAIMER – la rubrica anticovid a tempo. 3ª puntata: amore, amori e amorini. Domenica 14 febbraio alle 17.30

Su Facebook non ci hanno ancora bannati e questo ci consente di proporvi la speciale puntata “San Valentino & carnevale”, praticamente SAN CARNEVALE. Puntatona dedicata all’amore e agli amori, a chi e cosa amiamo, a cosa salveremmo in caso arrivasse il meteorite – sempre in ritardo… –, a chi butteremmo dalla torre se occorresse fare spazio, al chi e cosa ci fa dire innamorati della vita.

Io e il libraio Mario Borghi saremo online finché il TAIMER non urlerà. E quando il TAIMER urla… ciao, si chiude!
 
QUI il link all’evento, il tasto della diretta apparirà sotto il monoscopio.

“Sofà” in ebook: pronti, via!

Da oggi Sofà è disponibile in ebook: QUI.

Il passaggio dal cinema muto al sonoro ha posto fine a un’epoca, fu una sorta di meteorite che portò all’estinzione dei dinosauri. Eppure qualcuno sopravvisse al dialogare su pellicola, aggrappandosi malconcio alla fama che fino a poco prima lo pretendeva immortale. È quanto accade alla Dama Nera, attrice ferrarese sul viale del tramonto, un tempo incantatrice e ora schiava della celluloide. Diva di un mondo che ha fagocitato se stesso. Accanto a lei la giovane servetta, la Dama Bianca, e un uomo che sembra amarle entrambe. Una commedia nera da telefoni bianchi, gli anni Trenta tra Ferrara e Tripoli, un’epoca di grandi promesse e grandi intrighi. Un castello di carte sull’orlo dell’abisso.
Sofà intende darvi tutte le indicazioni per mettere in scena il dramma Scacco alla regina: il cast, i costumi, la colonna sonora, l’attrezzatura necessaria. E ovviamente il pubblico, quello del social per eccellenza. Se volete mettervi alla prova, se passare una serata davanti alla televisione non fa per voi, se una volta tanto volete essere voi i protagonisti del dopocena di qualcun altro, allora questo è il libro che stavate aspettando. Vi serve soltanto un divano, non abbiamo potuto accluderlo al libro.
All’interno dell’opera troverete invece succose note di costume, di cinema e di canzonette, una sorta di almanacco da cui farsi sedurre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: