Tag Archive | Joe R. Lansdale

RECEspiccia: “Il valzer dell’orrore” di Joe R. Lansdale (trad. Seba Pezzani)

In questo libro si spara un mucchio. Per fortuna ci sono abituata.

Non manca niente, è un tipico romanzo in stile Lansdale: Texas Orientale, i cattivi strambi, i buoni che diventano cattivelli per restare al mondo e proiettili che ti fischiano nelle orecchie. Certo manca il meteodemmerda à la Lansdale, ma mica si può pretendere…
Metti non sia il miglior libercolo del vecchio Joe, ma è roba che si legge bene e tiene compagnia. E poi i dialoghi, cari loro, funzionano alla grande!

Annunci

RECEspiccia:”La ragazza dal cuore d’acciaio” di Joe R. Lansdale (trad. Seba Pezzani)

Il Twin Peaks dei peggiori bar di Caracas.

Lansdale deve aver deciso di fare un libro à la Lansdale: Texas orientale, due tizi che somigliano incredibilmente a Hap & Leonard, salti della cavallina degni di medaglia olimpica, il maltempo e la bambinetta sveglia. Non manca niente, difatti ci ha messo troppo. Persino troppe parolacce, tanto che parecchi personaggi finiscono per parlare alla stessa maniera: uno stillicidio di cazzoculofiga da club degli ergastolani.
Mica un brutto libro, semplicemente un condensato di Lansdale alla massima potenza. E lui ha scritto di meglio.

Impressioni libresche veloci veloci di una lettrice in fermoblog: “La morte ci sfida” di Joe R. Lansdale (trad. di Maurizio Nati).

La dedica dell’autore lo spiega e sembra mettere le mani avanti: siamo incappati in «un tributo […] alle riviste pulp […]. E forse, soprattutto, agli autentici film dell’orrore di serie B […]». Ecco spiegato come andrebbe letto questo western con gli zombie. Un horror fantawestern, se proprio dobbiamo infilarlo in uno scaffale specifico, e anni fa avevo pure letto Il carro magico, che avevo apprezzato un tantino di più. Là, a dire il vero – e sempre tenendo conto che a Lansdale piace il meteodemmerda – le condizioni climatiche erano peggiori, ma qui con gli zombie arriva almeno una tempesta di fulmini: a Lansdale il bel tempo sta sui coglioni, poco ma sicuro.

Continua a leggere…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: