Tramisti a fine anno. Col botto! (Seconda parte… e ci leviamo il pensiero).

Ultimo giorno dell’anno, e tutti – tramisti inclusi – siamo impegnati a concluderlo al meglio. O alla meno peggio.

Vendere il mio libro per strada

Come le angurie d’estate.

Salve, gireró per l’Italia in bici tra qualche mese e siccome ho stampato un po’ di copie del mio libro di poesie pensavo di venderlo in giro.

Secondo me le angurie vendono di più.

Qualcuno di voi sa dirmi se è fattibile una cosa del genere a livello giuridico? …in caso se avete qualche dritta, suggerimento, esperienza da raccontare, rispondetemi! Grazie!

L’idea è ottima, ma è meglio se non stai sulla riga di mezzeria: i poeti sono bersagli ambiti!

Come posso diventare una scrittrice??

Una volta volevano fare le ballerine, e a quel punto bastava azzopparle.

Ciao ragazzi 🙂
Io amo scrivere …del tipo che scrivo una storiella in 5 minuti :3
Che può essere lunga due pagine :/

Andare spesso a capo aiuta moltissimo.

Mi piacerebbe scrivere un libro , ma volevo chiedervi se mi potevate dire i vostri gusti così da fare una cosa che possa piacere a tutti ❤

Tenendo presente che siamo tutti interessati a leggere il tuo libro, certo.

Ci metterò mooolto tempo, ma almeno soddisfo la mia voglia di scrivere :):3
Ps : io ho 15 anni 🙂 secondo voi è troppo presto per iniziare a scrivere un libro ???

Mamma e papà diranno che non è mai troppo presto, zia Lucinda t’incoraggerà e i nonni metteranno da parte una buona fetta di pensione per farti pubblicare a pagamento.

Se volete vi metto uno dei miei temi così mi dite che ne pensate 🙂

Per carità!, non siamo nemmeno parenti.

Ah!, ne avremmo pure una più implume, anche questa intenzionata a scrivere un libro: «Ho 12 anni,amo la lettura e vorrei provare sin da adesso a realizzare il mio sogno:diventare una brava scrittrice. Infatti voglio provare a scrivere un libro. Ho pensato molto sul tipo di libro da scrivere,e alla fine ho scelto un fantasy/avventura,anche se la prima parte è drammatica. Spero solo che,se riuscirò a far pubblicare questo libro,codesto “appassioni” la gente,insomma,spero che piaccia. Per questo motivo vorrei un vostro parere sulla trama. Capisco che dalla trama non si può capire molto se un libro ti piace o meno. Ma fate finta che vedete un libro con questa trama. Lo leggereste? Insomma una vostra opinione,grazie».

Il quesito lo trovate qui. Noi fingiamo di non averlo nemmeno visto, quando sono così giovani ci fanno quasi tenerezza. Quasi.
E tenete sempre presente che c’è qualcuno più cattivo di noi! Difatti, alla ragazzina che cerca un concorso letterario per giovani talenti, c’è un Lorenzo che risponde così:

E una bella pacca (sui denti) d’incoraggiamento!

Vorrei leggere un romanzo che racconti semplicemente come dev’essere la vita normale di una donna?

E come dovrebbe essere una vita normale? Ah, saperlo!

Dalla nascita alla Morte,

Con la maiuscola, sennò s’incazza e ti pianta delle grane.

senza avventure biografiche strane, proprio una vita lineare, tac -> tac , nasci – > muori e la freccia di mezzo il romanzo, ambientato dal 1980 in poi, scritto dal 1990 in poi, la storia di una Donna, femmina;

La storia di una donna femmina – meglio essere chiari – in cui non succede un cazzo. Che gran libro!

Come vi sembra l’inizio del mio pseudo romanzo fantasy?

Pseudo, e già cominciamo bene.

Questo è l’inizio del mio pseudo romanzo fantasy.

Ti dai una mossa o aspetti la fanfara? Dai, su!

Prologo.
L’avevo sempre saputo di non essere un ragazzo come gli altri, dentro di me sapevo che il mio destino, vedevo futuro, ero un veggente, leggevo il futuro, per questo motivo ero desiderato da tutti. Re, maghi, streghe, tutti desiderano possedere le mie abilità, per questo ero un oggetto che tutti ambivano, ma nessuno di loro sapeva, i miei poteri erano destinati ad una sola persona, colui che avrebbe dovuto salvare il mondo dall’oscurità che da centinaia di anni aveva avvolto il mondo. 

E ‘sto pseudo romanzo sarà scritto così?

Probabilmente conterrà personaggi omosessuali. 

Non mi sembra un problema. Qui il problema sei tu.

Sto leggendo “il fu Mattia Pascal”, e il carissimo Luigi e andato a scrivere: lautamente remunerato…
…nn so che significa. Sapete illuminarmi?

Sì, d’immenso.
Ehhh… siora mia, la crisi, le mezze stagioni, i parcheggi, i somari…

Ho una grossa indecisione: devo concludere il libro e non so con chi far tornare la mia protagonista.
L’ex che l’ha tradita 5 anni fa, l’ex che due anni apri l’ha fatta reinnamorare ma poi si è scoperto che è sposato (ora separato), con il ragazzo conosciuto da poco ma amico del secondo o un quarto????

Ma è un romanzo o l’elenco telefonico dei trombamici?

Se il libro lo scarichi gratis, poi non sei costretto a bere a scrocco. E un problema l’abbiamo risolto.

Annunci

Tag:,

About Gaia Conventi

Scrivo, ma posso smettere quando voglio.

10 responses to “Tramisti a fine anno. Col botto! (Seconda parte… e ci leviamo il pensiero).”

  1. biobioncino says :

    auguri sinceri 🙂 by bio

    Mi piace

  2. ilcomizietto says :

    Devo scrivere anche io una cosa stile tramisti. Non un romanzo. Una domanda. O forse un desiderio. Poi mi pigli per il beep qui, ok? 🙂
    Buon Anno!

    Mi piace

  3. paolo f says :

    Che meraviglia: una miniera inesauribile.

    Mi piace

  4. sandra says :

    oggi davvero il top! Ma vi siete letti la risposta alla dodicenne: “potrebbero citarti per querela”? E comunque la trama ha parecchio di Harry Potter, leggi scopiazzato, e Narnia. In ogni caso se il 2013 è stato decisamente l’anno degli aspiranti scrittori, spero che il 2014 sia l’anno dei veri aggiusta-fai-lavoretti di casa, ‘che per trovare uno che mi sistemasse un paio di cose ho faticato ancor più che a comprendere l’italiano dei tramisti, al punto che, alla fine, i lavori di trapanamento giramento li ha fatti il marito.
    Un bacione e ancora bollicine!!!

    Mi piace

    • Gaia Conventi says :

      Stai tranquilla, gli scrittori mancati si ricicleranno in ciapinèr (tuttofare, ma detto alla bolognese).
      A quel punto rimpiangeremo i loro testi e dovremo tenerci le mensole storte. 😉

      Un abbraccio e buon anno.

      Mi piace

  5. Carlotta says :

    Quello che mi piace di più della trama della dodicenne ( che mi pare si firmi Hermione) è il fatto che le due sorelle cercano ostinatamente il modo di ritornare al loro mondo nonostante dalla descrizione sembri un posto da evitare accuratamente, dato che se non si pagano le tasse si viene fucilati…e sarebbe una troppo facile battuta dire che il sistema sarà sì un po’ drastico ma efficace.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: